Bio

Loredana Celano, Fotografa Freelance milanese.

Nel 2010 inizia un progetto fotografico sull’integrazione multirazziale in Via Padova a Milano e contemporaneamente uno studio sullo stesso quartiere di Belleville a Parigi.
Nel 2011 espone il progetto “Via Padova, facciamo tutti la stessa strada” presso la galleria Assab One di Milano.

Nel 2011 con il suo Maestro Dario Fumagalli decide di imparare la tecnica della Fotografia sportiva seguendo la squadra di Football Seamen di Milano.

Nel 2013 vince il concorso fotografico “24 scatti Bike”.
L’opera viene esposta in varie città europee.
2013 partecipa alla Collettiva Habitat Umani, all’interno del Milano Photofestival, esponendo il progetto fotografico “Giocolieri al semaforo rosso di Milano”.

Nel 2014 il Magazine Sette del Corriere della Sera, le commissiona una serie di Reportage fotografici sulla giovane Europa, ancora in corso.

Nel 2016 espone al Milano Photofestival “Urban Female”. Il progetto fotografico, tutt’ora in progress, raccoglie qualche centinaio di fotografie di sole donne scattate in giro per l’Europa e America.

Nel 2017 espone al Milano Photofestival il Reportage “Eccellenze italiane.
Una giornata all’Accademia di Belle Arti di Venezia”.
2017 Milano Photo Week MOSTRA “Corsie preferenziali” indagini sul concetto di URBAN.
2017 Mercante in Fiera Mia Photo Fair Parma
2017 Trieste Photo Festival, Progetto Fotografico Green Cities.

Si occupa principalmente di Reportage, Landscape, Street Photography, Ritratto e di Food, firmando nel 2016 le fotografie del libro “La sindrome di Babette, 39 Ricette emotive” di Cristina Giovannetti.
Sempre nel  2016 pubblica: The Lazy Sundays, un libro di poesia fotografica ambientato nel Donegal in Irlanda.

Vive e lavora principalmente a Milano ed in giro per il mondo.

Loredana Celano born in Milan on 21 May 1969.
Her photographs are published by Corriere della Sera, D-Repubblica, La Stampa, Sette, National Geographics Italy

She lives and works in Milano (Italy) and around the world.