contatori statistiche

Loredana Celano nasce a Milano nel 1969, termina gli studi artistici in Comunicazione e Immagine ed incontra la Fotografia. Ricopre il ruolo di Grafica Art Director per circa 15 anni fino a quando decide che la sua professione debba evolvere nell’uso del linguaggio fotografico. Affronta principalmente temi a sfondo sociale, racconta delle piccole e grandi storie attraverso il reportage ed i ritratti, con uno sguardo empatico e diretto, volto a far emergere la poesia di ciò che attraverso la macchina fotografica la colpisce. Ha esposto i suoi lavori fotografici in numerose mostre personali e collettive.

Pray For Paris, The day before the terrorism Attack on Paris 14 November 2015

Tra le principali:

_Via Padova, facciamo tutti la stessa strada esposta all’Assab One nel 2011

_Collettiva Habitat Umani “Giocolieri al Semaforo rosso di Milano”

_Urban Female nel 2012

_Nel 2014 espone il Reportage “La Casa di Andrea” sulla Casa di Accoglienza maschile dalla Fondazione Somaschi.

Reportage Casa di Accoglienza maschile
Reportage Casa di Accoglienza maschile

_Tra il 2015 e 2017 firma 10 Reportage sulla Giovane Europa pubblicati dal settimanale Sette del Corriere della Sera

_Una giornata in Accademia a Venezia nel 2017 per Photofestival Milano

_Green Cities a Trieste nel 2017

_Silenzi Urbani nel 2018 a Varese

_The End of Summer 2018 alla Galleria Expowall Milano

The end of summer, il mare d’inverno 2017
The end of summer, il mare d’inverno 2017

_Una Radice a Spasso al Fotover di Parigi nel 2018

_Una Radice a spasso al Mia Photo Fair 2019

Una Radice a spasso
Una Radice a spasso

_Per il Giorno della Memoria pubblica il Reportage Luoghi di Memoria per il Magazine Sette del Corriere della Sera

Luoghi di Memoria, Binario 21 MIlano INDIFFERENZA

_Nel 2019 Barriere e Filo spinato in Collettiva alla Fondazione Corrente di Milano attualmente in corso

Loredana Celano

Fa parte del Collettivo Donne Fotografe e Casa delle Donne di Milano

Vive e lavora a Milano